La Sagra del Carciofo di Montelupone

La Sagra del Carciofo di Montelupone è un appuntamento tradizionale che, dal 1961, ogni anno, viene organizzato nel primo (o secondo) fine settimana di maggio. Esso richiama migliaia di visitatori da tutta la regione, attirati dalla gustosa offerta di prelibatezze gastronomiche e dal folklore di una festa sempre molto apprezzata.

L’obiettivo della sagra è quello di valorizzare uno dei prodotti tipici, simbolo del paese di Montelupone. Ricordiamo che al carciofo di Montelupone è stato attribuito il marchio DE.C.O (denominazione comunale di origine – RES Tipica) e di recente il marchio Slow Food. Il prodotto è consumato allo stato fresco o eventualmente conservato sott’olio secondo le tradizionali ricette casalinghe (che potete trovare qui).

Ricco il programma degli eventi per il weekend, che ogni anno prevede un susseguirsi di spettacoli musicali. Gli stands gastronomici propongono una gran varietà di piatti a base di Carciofo di Montelupone che vanno, dagli antipasti, ai primi, ai secondi e persino dolci e gelato.

La sagra si svolge nel centro storico di Montelupone, in questa pagina potete avere indicazioni su come arrivare.

L’associazione Proloco di Montelupone ha annunciato che la 59ª edizione della Sagra del Carciofo si svolgerà nelle date del 7 e 8 maggio 2022.

Di seguito il programma:

Manifesto della Sagra del Carciofo di Montelupone 2022

Durante la sagra è possibile acquistare il carciofo fresco direttamente dai produttori locali.

Venite a trovarci in sede per acquistare il vero Carciofo di Montelupone biologico; le indicazioni per raggiungerci sono di seguito (Carciofaia Agostini – Via Alighieri 14 – Montelupone).

Inoltre, presentando il coupon avrete diritto ad un 10% di sconto sull’acquisto del carciofo fresco biologico certificato. Clicca qui per scaricarlo.Coupon sconto sagra 2022

Maggiori informazioni sono presenti nella pagina Facebook Proloco Montelupone.

sagra carciofo foto storica
Foto storica della sagra del carciofo

sagra carciofo foto storica
Foto storica della sagra del carciofo